Facebook: arriva lo strumento che aiuterà i non vedenti ad usare il social

MeteoWeb

Attraverso una intelligenza artificiale gestita da una rete neurale, a cui sono stati sottoposti miliardi di parametri attraverso milioni di esempi, social network blu proprietà di Mark Zuckerberg, Facebook, sarà in grado di aiutare i non vedenti a fruire delle immagini postate dagli altri utenti sul social. Come funziona? Il suo nome tecnico è “Automatic Alternative Text“, ma per adesso è disponibile soltanto in lingua inglese sulla piattaforma iOS di Apple. Mark Zuckerberg però promette che il sistema arriverà ad essere compatibile con altre piattaforme ed altre lingue in tempi abbastanza brevi.

Con il suo funzionamento attuale riesce ad indicare elementi come quante persone ci sono all’interno di una foto e le espressioni che possono avere, la presenza o meno di alberi o altri elementi del paesaggio e la presenza di cibo, il numero di like e di commenti. Il sistema è ancora un prototipo in fase di test e sviluppo, ma con il tempo sicuramente diverrà sempre più indispensabile, preciso ed affidabile. Ottima mossa, Mark!