Frane Apuane: domani sciopero generale a Massa Carrara

MeteoWeb

I sindacati di categoria hanno proclamato per domani uno sciopero generale a Massa Carrara e provincia. “Non ci sono parole di fronte a tragedie del genere, ma in questi momenti più che mai è necessario riflettere e capire. Non si può sempre parlare di caso o fatalità. E’ chiaro che ci sono delle responsabilità che vanno chiarite – dichiara la FenealUil Nazionalee questo incidente, come i numerosi avvenuti negli ultimi mesi, mostra ancora una volta le carenze in tema di sicurezza su cui si deve fare ancora molto, mantenendo alta l’attenzione e non lasciando alcuno spazio agli errori che possono essere prevenuti. Il nostro pensiero ora va alle famiglie dei lavoratori a cui vogliamo esprimere tutta la nostra vicinanza“.

 “E’con grande sofferenza e angoscia che ho appreso del terribile incidente in una grande cava di marmo a Carrara che ha drammaticamente coinvolto alcuni lavoratori. E’ un incidente gravissimo e inaccettabile su cui è necessario fare piena luce e accertare eventuali carenze legate alla sicurezza“. A dirlo è il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, che si sta recando a Carrara, sul luogo della tragedia. “Il nostro pensiero va prima di tutto alle famiglie dei cavatori coinvolti, a cui esprimo a nome mio e di tutta la Toscana la nostra vicinanza e il nostro dolore. In questi anni, come Regione, – aggiunge Rossi – ci siamo dati da fare per la prevenzione e la sicurezza, ma non basta. Dobbiamo impegnarci ancora di più. Così come devono farlo tutti gli organi preposti e le aziende del settore”.