Galaxy Note 6, display da 5,8″ e 6 GB di RAM secondo CPU-Z

MeteoWeb

Dopo la presentazione ufficiale dei nuovi Samsung Galaxy S7, il testimone dei rumor passa a Galaxy Note 6. Ne parlano un po’ tutti ma alcuni si sbilanciano sulle sue caratteristiche tecniche, altri su quelle estetiche. Grazie al noto software di ‘analisi hardware’ per Android, CPU-Z, possiamo farci un’idea di quelle che saranno le specifiche del nuovo dispositivo, senza dare troppo spazio all’immaginazione. Quali saranno, dunque, le componenti del famoso phablet di casa Samsung? Innanzitutto avremo un processore Samsung Exynos 8890, ma non è improbabile la presenza di un nuovo processore Snapdragon che varierà in base al mercato di destinazione. Il display sarà da 5,77 pollici, 1440 x 2560 pixel, con ben 480 ppi. Come detto nell’introduzione, è possibile che Note 6 monti addirittura 6 GB di RAM e che il taglio minimo di memoria interna sia di 32 GB.

note 6 c penIl tutto insieme a una batteria da 3700 mAh e certificazione IP68 contro schizzi di acqua e polvere. Anche se probabilmente la sua uscita sarà con Android 6.0 Marshmallow, voci di corridoio sostengono che ci sia già un lavoro fatto dalla casa costruttrice per ottimizzare il dispositivo per la prossima uscita di Android N. Come detto più volte, sarà probabilmente commercializzato anche in Europa, a differenza del suo predecessore. Che ne pensate? Interessati per un prossimo acquisto?