Maltempo, violenti temporali della scorsa notte in pianura Padana: gravi danni ai frutteti veronesi

MeteoWeb

L’ondata di maltempo che la scorsa notte e questa mattina si è abbattuta sul Veronese ha causato danni in agricoltura. La zona più colpita è stata tra San Martino Buon Albergo, Caldiero, Illasi, Tregnago e Mezzane dove sono state danneggiate le produzioni di albicocche. Sopra Tregnago, in particolare, la grandine si è accanita su albicocchi e ciliegi in località Centro, dove si sono registrati danni consistenti. Il Condifesa Codive Verona, consorzio di agricoltori per l’assicurazione agevolata contro i danni damaltempo, segnala che le albicocche danneggiate dalla grandine non possono essere messe in commercio come frutta da tavola. Secondo una prima stima il raccolto di frutta danneggiato in quella zona del Veronese ha raggiunto il 40% dell’intera produzione.