Maltempo, nel giorno della “Liberazione” torna l’inverno al Centro/Sud: neve e forte vento

MeteoWeb

Si riaffaccia l’inverno in piena primavera mettendo in crisi chi ha gia’ fatto il cambio di stagione. Nevicate al Centro, temperature in picchiata e mari in burrasca. Niente paura, pero’. Da domani situazione in miglioramento e termometri in rialzo. L’Aquila questa mattina si e’ risvegliata sotto una fitta coltre bianca e in Abruzzo ha nevicato a partire dai 600 metri di altitudine. Anche Campobasso si e’ rapidamente imbiancata nel corso della mattinata, come non accadeva da anni in questo periodo. Nell’hinterland precipitazioni piu’ abbondanti gia’ attorno agli 800 metri. La temperatura e’ scesa fino a zero gradi. In Toscana, neve sull’Amiata (Grosseto), dove il termometro ha fatto segnare -4 e sulle montagne aretine, in particolare sul Pratomagno e in Casentino.

abruzzoCime imbiancate anche in Umbria – nel Folignate e a Castelluccio di Norcia – e nelle Marche, in particolare sui monti Sibillini, nelle province di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata. Dalle montagne al mare, e’ sempre inverno. Le isole Eolie, in Sicilia, sono isolate per il mare a forza 7 e le raffiche di vento sopra i 60 km orari. Bloccati nei porti i traghetti. Per Capri collegamenti a singhiozzo da Napoli a causa del mare agitato. Burrasca sulla costa molisana a Termoli: stop alle partenze verso le isole Tremiti. La parentesi invernale ha comunque le ore contate. Da domani, infatti, il tempo comincera’ a migliorare, con temperature decisamente piu’ miti – in linea con le medie stagionali – e qualche sprazzo di sole in un cielo ancora nuvoloso.

abruzzo 01Secondo le previsioni del Centro Epson Meteo, a portare il cambiamento e’ l’arrivo di aria tiepida e umida dall’Atlantico, ma non si esclude un peggioramento tra sabato e domenica, ad iniziare dal Nord-Ovest. “Nei prossimi giorni- affermano i meteorologi del Centro Epson Meteo – assisteremo all’afflusso di aria piu’ tiepida e umida di origine atlantica e a un graduale rialzo delle temperature, specialmente al Centro-Sud, in un contesto di tempo generalmente buono o poco perturbato”. Per martedi’ si prevede l’arrivo di correnti piu’ occidentali, con temperature in rialzo e molte aree soleggiate in tutta Italia.