Navi da crociera: Fincantieri ne costruirà 5 per Carnival Corporation

MeteoWeb

Fincantieri e “Carnival Corporation“, la più grande compagnia crocieristica al mondo, hanno concluso i contratti per un valore complessivo di oltre tre miliardi di euro. Questi prevedono la costruzione di cinque navi passeggeri. L’accordo arriva dopo quello di marzo 2015 e al memorandum of agreement dello scorso dicembre. L’annuncio è stato dato a bordo della nave ‘Koningsdam’, appartenente alla flotta di Holland America Line e consegnata il 31 marzo.

A firmare i contratti, dinanzi al ministro delle infrastrutture e trasporti, Graziano Delrio, sono stati Micky Arison, chairman di Carnival Corporation e Giuseppe Bono, amministratore delegato di Fincantieri. “Questo risultato – ha commentato Bono – è in assoluto uno dei più importanti mai raggiunti da un’industria italiana e ci rende orgogliosi per l’impegno profuso in tutti questi anni, che ha contribuito a fare di Fincantieri un’eccellenza riconosciuta a livello mondiale per diversificazione e qualità dei suoi prodotti, con un carico di lavoro senza eguali in termini di durata, che ci assicura pieno sviluppo e una prospettiva strategica di lungo periodo“. “Questi ordini – ha proseguito – continueranno a dare lavoro a migliaia e migliaia di persone e permetteranno a una miriade di piccole e medie imprese di avere, attraverso di noi, uno sbocco per l’export“. “Oggi – ha concluso l’ad. di Fincantieri – consolidiamo ulteriormente la partnership con gli amici di Carnival, che negli anni ha permesso ai nostri gruppi di crescere, e che si rafforza ancora con un accordo strategico senza precedenti, attraverso il quale guardiamo al futuro per sviluppare insieme nuovi progetti e accogliere le nuove sfide che il mercato impone“.