Poste: la Giornata della salute della donna celebrata da un francobollo

MeteoWeb

E’ dedicato alla Giornata nazionale per la salute della donna il francobollo da 0,95 euro emesso oggi dal Ministero dello Sviluppo economico e distribuito da Poste Italiane. La presidente di Poste Italiane Luisa Todini, intervenendo alla manifestazione promossa dal Ministero della salute, ha commentato l’emissione osservando che “la Giornata per la salute della donna, che si celebra nel giorno della nascita del Premio Nobel Rita Levi Montalcini, è un’occasione utile per riflettere su argomenti come la ricerca scientifica su alcune gravi patologie che colpiscono in modo particolare e differenziato le donne o i programmi di prevenzione dedicati specificamente all’universo femminile. Anche l’emissione filatelica vuole essere un contributo in questo senso, allo scopo di sviluppare una maggiore consapevolezza da parte di tutti i cittadini sul valore assoluto della prevenzione“.

francobolloPoste Italiane – ha proseguito Todini – dedica da tempo un’attenzione organica al tema della salute, intervenendo soprattutto con programmi di sensibilizzazione e prevenzione sanitaria rivolti ai propri dipendenti per specifici target e fattori di rischio, sostenendo iniziative ed azioni di sensibilizzazione quali Race for the Cure e promuovendo screening presso le sedi lavorative, gratuiti e differenziati in relazione alla familiarità e storia sanitaria personale“. “Promuovendo attivamente la salute della donna – ha concluso la presidente – si concorre al benessere complessivo delle famiglie italiane. Un tema che da sempre sta molto a cuore a Poste Italiane“. Hanno partecipato alla cerimonia di presentazione del francobollo ed apposizione dello speciale annullo filatelico il Ministro della salute On. Beatrice Lorenzin e il Prof. Giulio Maira, Presidente della Fondazione Athena Onlus, ente promotore della Giornata e della richiesta di emissione.