Previsioni Meteo: caldo anomalo e veloci temporali al Nord

MeteoWeb

Per tutto il resto della settimana il tempo sarà caratterizzato dalla presenza dell’Anticiclone Nord-Africano che occuperà stabilmente il Mediterraneo Centrale, compresa la nostra Penisola. Nei prossimi giorni il tempo in Italia risulterà quindi in prevalenza stabile e soleggiato, specie nelle regioni del Centrosud, dove solo a tratti assisteremo al passaggio di deboli sistemi nuvolosi. Le regioni settentrionali, ai margini dell’area di alta pressione, resteranno più esposte alle correnti umide e instabili in transito oltralpe, e di conseguenza le fasi soleggiate si alterneranno ad altre in cui le nuvole saranno maggiormente presenti, anche se in realtà le piogge saranno veramente poche e confinate alle zone alpine, fatta eccezione per la giornata di mercoledì quando il rischio di rovesci o temporali sarà più diffuso ed esteso anche alle pianure di Piemonte, Lombardia e Triveneto. Le temperature – affermano i meteorologi del Centro Epson Meteo – saranno elevate per il periodo in particolare nelle regioni meridionali e nelle Isole dove mercoledì, e poi ancora nel weekend, si potrebbero toccare valori praticamente estivi, con punte di 30 °C.”

nuvole soleDomani giornata instabile su parte del Nord Italia. Dal pomeriggio assisteremo alla formazione di rovesci e temporali su Alpi, Piemonte, alta Lombardia e Prealpi venete, in estensione in serata a gran parte delle città lombarde e venete. Durante la notte piogge e temporali saranno concentrati solo in Trentino e Friuli Venezia Giulia. Nel resto d’Italia giornata all’insegna della variabilità, con una rapida alternanza tra sole e parziali annuvolamenti. Temperature in ulteriore aumento al Centrosud con caldo fuori stagione specie nelle regioni meridionali e in Sicilia. Venti moderati sui mari meridionali e sulle Isole. Giovedì vivremo gli ultimi, locali effetti della perturbazione nr. 4 del mese con qualche pioggia fino al pomeriggio possibile soltanto sull’ estremo Nordest . Nel dettaglio avremo residui annuvolamenti all’estremo Nordest, con qualche pioggia soprattutto nella prima parte della giornata. Prevalenza di bel tempo altrove, con più nuvolosità al mattino in Toscana, nel pomeriggio sui rilievi lombardi. Temperature in rialzo al Nordovest, in sensibile, ma temporaneo calo al Centrosud e in Sicilia a causa della rotazione dei venti chi si disporranno da Maestrale. Venerdì una perturbazione in spostamento sull’Europa centrale si appoggerà alle Alpi portando però soltanto della nuvolosità e pochi fenomeni sull’arco alpino e un po’ di nuvolosità in transito al Nord. Le temperature massime saranno in aumento sulla Sardegna. In seguito assisteremo a una nuova spinta dell’alta pressione di matrice sub-tropicale con il ritorno dello Scirocco e tra sabato e domenica torneranno ad aumentare temperature al Centrosud e Isole. Si prospetta infine un weekend piuttosto tranquillo: sabato avremo una giornata di tempo stabile e in prevalenza soleggiato con delle velature in transito al Centro e delle nubi leggermente più consistenti al Nord ma senza piogge di rilievo. Domenica sarà una giornata bella e soleggiata con temperature in deciso aumento ovunque.