Referendum: cosa significa e da dove nasce la parola “quorum”?

MeteoWeb

E’ la parola più usata dai mass media ad ogni referendum, ma precisamente, da dove deriva la parola Quorum?

Sappiamo bene che perché un referendum passi e vada a buon fine è necessario che i votanti superino il 50% degli aventi diritto. Ma a livello filologico, la parola latina Quorum, non a caso, riveste come significato, l’espressione “dei quali“, dunque è “necessaria la presenza” in questo caso, alla votazione: in questo caso si parla di quorum “strutturale”, da distinguersi da quello  “funzionale”, che indica il numero di voti o la percentuale minima necessaria per approvare una delibera o nominare un candidato.