Referendum Trivelle, Zaia: “votiamo Si per salvare il nostro mare”

MeteoWeb

Il vino è il nostro petrolio, votiamo sì per salvaguardare il nostro mare, l’Adriatico, e rispondere così ai bisogni dei cittadini che arrivano prima delle trivelle“. Questo è l’appello da parte del presidente della Regione Veneto Luca Zaia durante un’iniziativa congiunta a Vinitaly. “Ci sono 350 pescatori della piccola pesca a rischio per le piattaforme petrolifere – ha detto Zaia – e quindi molti più posti di lavoro del centinaio di addetti nelle trivelle“, Puglia e Veneto si sono incontrate nel 2012 per firmare il manifesto “No Triv” e “ancora oggi – ha sottolineato Zaia – dura questo gemellaggio. Due governatori che nulla hanno in comune dal punto di vista politico, anche se Emiliano quando telefona mi chiama ‘compagno Zaia’, ma tanto da condividere dal punto di vista amministrativo“.