Salute: anche i bambini russano, attenti potrebbe essere un campanello d’allarme

MeteoWeb

Russare non sembrerebbe essere una sola esclusiva degli adulti. Anche i più piccoli lo fanno e questo potrebbe essere un campanellino d’allarme. Per questo motivo sono state approvate dal Consiglio Superiore di Sanità “Linee guida nazionali per la prevenzione ed il trattamento odontoiatrico del russamento e della sindrome delle apnee ostruttive nel sonno in eta’ evolutiva“. Il russamento altro non è che “il rumore generato dalla vibrazione dei tessuti molli oro faringei, tale rumore e’ una conseguenza della turbolenza del flusso aereo, dovuta alla riduzione del calibro delle vie aeree“. L’apnea è una condizione che vede la cessazione del flusso d’aria attraverso le vie aeree superiori durante il sonno. Le conseguenze delle apnee notturna in età pediatrica sono: scarsa resa scolastica, sonnolenza diurna, alcuni problemi comportamentali, deficit di crescita staturale, enuresi notturna, cefalea mattutina, aumentato rischio di otiti, alcune patologie cardiovascolari, quali il cuore polmonare. Con le nuove linee guida si intende dare delle raccomandazioni ed indicazioni per gestire il russamento e la sindrome delle apnee ostruttive nei bambini.