Salute: dimenticate la pillola? Ecco il nuovo sistema che la ricorda

MeteoWeb

Per evitare di dimenticarvi le pillole arrivano le compresse impilabili a incastro una sull’altra. Utili se dovete prendere pillole diverse e rischia di dimenticarsene. Questo nuovo metodo è stato ideato dall’Università di Parma. Il progetto fa parte del consorzio Tefarco-Innova, che riunisce spin-off e start-up delle università italiane. Il consorzio mette in mostra una ventina di nuovi brevetti alla fiera bolognese. Innovative anche le nuove pellicole trasparenti che si applicano come le decalcomanie veicolando principi attivi cosmetici o farmaci” – spiega Paolo Colombo, presidente Tefarco-Innova. “Sperimentate con la caffeina hanno dimostrato un buon effetto anticellulite, ma si possono anche usare contro l’acne o a scopo anestetico”. “L’area innovazione e formazione è tra le iniziative più importanti del Pharmaweek che, con le fiere Pharmaintech e Cosmofarma, rappresenta l’intera filiera del settore farmaceutico, ” – spiega Dino Tavazzi, consigliere delegato di Cosmofarma – “La sezione delle università è espressione del valore che diamo alla ricerca e all’innovazione tecnologica proposta dalle università, dalle start-up e dagli spin off accademici”.