Salute: gli amici sono meglio della morfina, aiutano a sopportare di più il dolore

MeteoWeb

Secondo un recente studio, gli amici sono molto meglio della morfina. Avere buoni amici aiuta a sopportare meglio il dolore e a combattere la depressione grazie alla liberazione di endorfine, sostanze prodotte dal nostro cervello che ci aiutano a regolare l’umore. L’ipotesi era in piedi da abbastanza tempo, ma la conferma è arrivata solo dopo la ricerca coordinata da Katerina Johnson dell’Università britannica di Oxford, che l’ha pubblicata nella rivista Scientific ReportsAnche altre ricerche suggeriscono che quantita’ e qualita’ delle relazioni sociali influenzano la salute fisica e mentale e possono essere un fattore determinante di quanto a lungo viviamo” ha osservato Johnson. Per cui, ha aggiunto, ‘‘e’ interessante comprendere perche’ alcune persone hanno piu’ amici degli altri e i possibili meccanismi neurobiologici coinvolti”.

I ricercatori hanno voluto condurre un esperimento durante il quale è stato chiesto ai volontari di compilare un questionario sulle relazioni sociali. E’ stato, infatti, effettuato un test del dolore che prevedeva di mantenere il più a lungo possibile una posizione scomoda. Coloro che sopportavano di più la prova erano le stesse che avevano più amici. I risultati – ha osservato Johnson – sono interessanti anche perche’ una recente ricerca suggerisce che il circuito delle endorfine puo’ essere interrotto nei disturbi come la depressione” e questo ”potrebbe spiegare anche perche’ le persone depresse spesso fanno una vita socialmente piu’ ritirata”. Questo ha dimostrato che le persone che praticano maggiore attività fisica tendono ad avere meno amici.