Salute: una corretta alimentazione protegge il cervello dalle malattie neurodegenerative

MeteoWeb

Una corretta alimentazione protegge il cervello dalle malattie neurodegenerative. A rivelarlo è il programma della terza edizione delle Giornate Neurologiche torinesi, che si terranno l’8 ed il 9 aprile al Centro di Biotecnologie Molecolari dell’Università di Torino. Tra gli argomenti più importanti vi sarà anche la presentazione della sindrome “cognitive frailty“. I soggetti con “cognitive frailty” hanno maggiore rischio di sviluppare l’Alzheimer. Il Dipartimento di Neuroscienze della Città della Salute e dell’Università di Torino (diretto dal professor Lorenzo Pinessi) ha recentemente vint un progetto di ricerca Horizon 2020. L’obiettivo è quello di identificare le condizioni di fragilità utilizzando tablet, telefoni cellulari e sensori non invasivi.