Senigallia: arriva la sesta edizione di “Fosforo”, la festa della scienza

MeteoWeb

La sesta edizione di Fosforo, la festa della scienza in programma a Senigallia dal 5 all’8 maggio, mira a spiegare la fisica utilizzando il monociclo e la matematica ammanettando il pubblico. Per non perdere, la scoperta delle onde gravitazionali spiegata attraverso una sceneggiatura teatrale. L’evento è organizzato dall’associazione culturale Next, in collaborazione con il Consiglio regionale delle Marche, il Comune di Senigallia e le Università di Ancona e Camerino. “Un modo originale – ha spiegato il presidente del Consiglio regionale Antonio Mastrovincenzoper stimolare i giovani alla ricerca, aggregando studiosi, scuole e famiglie, con un ruolo centrale delle università. Un evento che sosteniamo con convinzione e che intendiamo promuovere anche l’anno prossimo“.

Oltre allo spettacolo sulle onde gravitazioni, è prevista anche una serata teatrale dedicata alla chimica che coinvolgerà anche il pubblico. Sarà anche possibile visitare stand con le ultime innovazioni nel campo delle tecnologie e dell’artigianato digitale, con prodotti di punta di aziende regionali e nazionali. Un’occasione – ha detto Sauro Longhi, rettore dell’Università politecnica delle Marche – per avvicinare i giovani alla bellezza della cultura e della conoscenza, valori fondanti della libertà e di una società aperta e inclusiva“. “Ma anche un modo divertente ed efficace – ha aggiunto il rettore dell’Ateneo di Camerino, Flavio Corradiniper spingere gli studenti del domani verso quelle discipline scientifiche che danno vita a figure professionali oggi particolarmente richieste dal mercato europeo“.