Tecnologia: così gli insetti insegnano ai droni a volare autonomamente

MeteoWeb

I droni sembrerebbero ormai fare passi da giganti. Infatti, gli ultimi modelli hanno un grado di autonomia maggiore tanto da evitare gli ostacoli. Miglioramenti potrebbero esserci anche grazie al contributo degli insetti. Infatti, alcuni scienziati pensano di poter applicare la capacità degli insetti di muoversi ai droni. I ricercatori dell’Università di Lund si spostano grazie ad una particolare strategia in grado di valutare l’intensità della luce così da migliore la loro capacità di muoversi senza schiantarsi. Il sistema è semplice“, spiega Emily Baird, autrice dello studio, “ed è ideale da applicare a robot piccoli e leggeri come i droni. Credo che possa diventare realtà entro 5-10 anni“.