Terremoto Ecuador, il Presidente: “piangiamo 350 morti, ma il bilancio si aggraverà”

MeteoWeb

Terremoto Ecuador – È salito a 350 morti e 2.068 feriti in Ecuador il bilancio del terremoto di magnitudo 7.8 che ha colpito il Paese sabato. Lo ha annunciato il presidente dell’Ecuador, Rafael Correa. Parlando con Reuters a Portoviejo Correa ha detto inoltre che teme che il numero delle vittime possa salire. I soccorritori continuano a cercare sotto le macerie.