Terremoto in Giappone: 9 morti accertati, 44.000 sfollati

MeteoWeb

A seguito del terremoto 6.4 in Giappone, nella prefettura di Kumamoto, le forze di polizia hanno reso noto che sono 9 i morti accertati, e almeno 765 i feriti, 53 dei quali gravi. Circa 44.000 persone sono state alloggiate in 500 centri di accoglienza all’interno della regione. Almeno 20 case sono crollate nella cittadina di Mashiki, località maggiormente colpita dal sisma, con incendi sparsi sul territorio.

Secondo l’agenzia meteorologica si sono verificate oltre 100 repliche, tra la prima di magnitudo 6.4, registrata alle 21.26 ora locale e le 6 del mattino, non escludendo la possibilità che possano verificarsi altri tremori di rilevante intensità.