Terremoto L’Aquila: ecco tutte le iniziative per ricordare le vittime

MeteoWeb

Due giorni, martedì e mercoledì prossimi, densi di iniziative, manifestazioni, riflessioni per ricordare sette anni dopo le 309 vittime del terribile terremoto che la notte del 6 aprile 2009 distrusse la città dell’Aquila. Sarà ancora la fiaccolata commemorativa a caratterizzare il ricco programma di eventi culturali, religiosi e sociali. La fiaccolata partirà alle ore 22 del 5 aprile nei pressi del Tribunale. Percorrerà via XX settembre, con una sosta alla casa dello Studente, uno dei luoghi simbolo della tragedia, proseguirà poi verso viale Crispi, per terminare in piazza Duomo, dove l’arrivo è previsto a mezzanotte.

Alle 00.30 nella Basilica di San Giuseppe Artigiano in via Sassa si celebrerà la messa in suffragio delle vittime del sisma presieduta da Mons. Giuseppe Petrocchi, Arcivescovo Metropolita dell’Aquila, con lettura dei nomi durante la preghiera eucaristica. Alle ore 1.45, poi, nella Cappella della Memoria si terrà la veglia di Preghiera ”Aspettando le 3.32”. Alle ore 3.32 in Piazza Duomo si ascolteranno i 309 tocchi della campana della Chiesa di S. Maria del Suffragio in ricordo delle 309 vittime. Sarà questo uno dei momenti più struggenti della nottata. Fra le altre iniziative in programma spiccano per il 5 aprile quelle dell’Accademia Belle Arti ”Identità e Memoria” opere e presentazione libri ”La zona Rossa” di A. Breyer, e ‘‘Rinascere con l’Arte” di S. Nannicola, mostra e performance ‘‘NutriMenti del cratere sismico. Sempre lo stesso giorno alle 9 all’Auditorium del Parco la 3^ edizione Premio di laurea ”Avus 6 aprile 2009” Consiglio Nazionale dei Geologi, Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi, Ass. Avus mentre (ore 15) Aula Magna della Facoltà di Ingegneria – ”La giornata del ricordo, il Rotary per L’Aquila”; alla Sala Conferenze del Comune, L’Aquila, via Aldo Moro – Incontro ‘‘Noi non dimentichiamo”.

La giustizia tra legge e prescrizione. Comitato Nazionale Familiari Vittime ( ore 16,30) Auditorium del Parco – ‘‘Concerto per L’Aquila nel VII anniversario del terremoto” – Orchestra di fiati ”Armelis” diretta dal M° Corrado Lambona. Ass. L’Aquila Siamo Noi. ( ore 18,30) nei giorni 5 e 6 aprile ore 21 Teatro Zeta, in via Francesco Savini – ”Immota Manet – resta immobile” spettacolo teatrale di Luigi Guerrieri. Inoltre 6 aprile (ore 11.30) all’auditorium del Parco concerto Fanfara Polizia di Stato.