Turismo: treno gratis per chi va in vacanza a Rimini e Riccione

Per chi deciderà di scegliere il treno per una vacanza a Riccione, Rimini e Cattolica il viaggio ed il trasferimento è gratuito. Sono 72 le fermate Frecciarossa, Frecciabianca e InterCity per i turisti diretti in Riviera. Dal 12 giugno al 18 settembre, due Frecciabianca uniscono la Capitale, l’Umbria a Riccione. Questi sono i principali vantaggi del progetto “Al mare in treno 2016“. L’iniziativa e’ stata presentata oggi a Riccione da Gianfranco Battisti, direttore Divisione Passeggeri Nazionale, Internazionale e Alta Velocita’ di Trenitalia, Renata Tosi, sindaco del Comune di Riccione e Piero Cecchini, sindaco di Cattolica insieme a Rodolfo Albicocco, presidente dell’Associazione Albergatori di Riccione, Antonio Guarini, direttore dell’Associazione Albergatori Rimini e Gigliola Benelli, direttore dell’Associazione Albergatori Cattolica.

RIMINIQuesta iniziativa – ha dichiarato Gianfranco Battisti, direttore divisione passeggeri nazionale, internazionale e Alta Velocita’ di Trenitalia – conferma la visione strategica di Trenitalia, che punta sempre piu’ a integrare, in una piattaforma globale, il sistema dei trasporti, le imprese private dell’ospitalita’ e le istituzioni pubbliche. E’ solo coniugando le politiche dei trasporti a quelle del territorio e alle esigenze di un turismo sostenibile e moderno – ha proseguito Battisti – che si possono creare le condizioni di sviluppo di un sistema davvero attrattivo. Al mare in treno – ha concluso il direttore – si inserisce pienamente in questa strategia, ed e’ l’emblema virtuoso di un turismo ecosostenibile, coerente a una sempre maggiore coscienza ambientale, favorito dalle Frecce: comode, convenienti e, soprattutto, capaci di ridurre ogni anno le emissioni di CO2 nell’ambiente“.

riccione3Tutelare l’ambiente e al contempo incentivare il turismo penso sia la coniugazione che meglio incarna l’immagine di Riccione e dei suoi cittadini – ha dichiarato Renata Tosi, Sindaco di Riccione -. Attraverso il notevole incremento di presenze turistiche registrato negli ultimi anni la nostra citta’ ha ottenuto la fiducia di Trenitalia assicurandosi nuovi significativi servizi che si concretizzano in maggiori opportunita’ per tutti coloro che intendono scegliere la nostra citta’ come meta di vacanza. Da questa estate Riccione garantira’ fermate quotidiane con le principali citta’ italiane collegandosi con le ‘capitali’ politiche ed economiche d’Italia, Roma e Milano e con Torino e Venezia, che sono capoluoghi di regioni da cui registriamo numeri importanti in termini di arrivi e presenze all’interno del mercato italiano. Nel 2015 dalla Lombardia i flussi turistici verso Riccione hanno toccato il +36,2%, dal Lazio il +4,6%, mentre dal Piemonte e dal Veneto rispettivamente il +8,7% e +6,4%. Con Al mare in treno la nostra citta’ assieme a Trenitalia e all’Associazione Albergatori Riccione ha cosi’ dato risposte concrete e veloci a sostegno del turismo“.

La novita’ per l’estate 2016 e’ che per Riccione, dal 12 Giugno, si aggiungono due nuovi collegamenti con la Capitale e le principali localita’ dell’Umbria. Infine per raggiungere Cattolica quest’anno, dal 12 Giugno al 18 Settembre, sono disponibili due collegamenti Frecciabianca Milano-Taranto.