Virus Zika: brevettato un nuovo test sperimentale per identificare i contagi

MeteoWeb

Nelle prossime settimane è stato creato un test sperimentale russo in grado di identificare i contagi del virus Zika, che sarà brevettato nelle prossime settimane. A dichiararlo è stato il direttore del Servizio di sorveglianza sanitaria della Federazione, Roszdravnadzor, Mikhail Murashko. Già a fine febbraio, la responsabile dell’Associazione Anna Popova aveva annunciato che stava per sperimentare un kit. Sempre secondo il sistema sanitario russo, dagli inizi di aprile 2016, sono 46 i paesi in tutto il mondo dove sono esplosi i casi di Zika e dove si sono registrati primi casi di microcefalia o sindrome Guillain-Barre. Circa l’80 per cento delle persone contagiate non mostra sintomi e non e’ a conoscenza di aver contratto lo Zika.