Weekend con caldo estivo: le previsioni meteo dell’aeronautica militare per i prossimi giorni

MeteoWeb

Le previsioni meteo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. Situazione: residua instabilita’ sul nord est in attenuazione grazie all’aumento della pressione atmosferica mentre il campo di alta pressione gia’ presente al centro sud si va ulteriormente consolidando. Tempo previsto fino alle 7 di domaniNord: nuvolosita’ irregolare su Trentino-Alto Adige, Veneto e Friuli-Venezia Giulia con residui rovesci, piu’ probabili in prossimita’ dei rilievi, ma con tendenza a miglioramento verso fine giornata; ampie schiarite sulle rimanenti regioni con qualche sporadico annuvolamento sui rilievi appenninici con occasionali brevi piovaschi in attenuazione serale. Centro e Sardegna: generalmente sereno salvo qualche annuvolamento sparso sulle aree interne e possibili temporanee deboli piogge su Marche e Abruzzo in miglioramento serale. Sud e Sicilia: sereno o poco nuvoloso per velature in transito su Sicilia e Calabria e per qualche addensamento sulle aree interne e su Molise e Puglia garganica. Temperature: minime in lieve aumento su nord est e Sardegna; in diminuzione sulle restanti regioni, piu’ accentuata al sud. Venti: moderati occidentali al centro-sud con locali rinforzi sulle due isole maggiori e sulla Calabria; deboli nordoccidentali al nord in rotazione da meridione sulle venezie e sulla Liguria. Mari: mossi, localmente molto mossi, il Tirreno centrale, lo stretto di Sicilia, l’Adriatico centro settentrionale, lo Jonio meridionale ed il mar Ligure; mossi i rimanenti bacini; tendenza a diminuzione del moto ondoso su alto Adriatico e ad aumento su basso Adriatico e ionio settentrionale.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: molte nubi sull’arco alpino e prealpino con associati piovaschi dal pomeriggio e qualche rovescio o temporale serale tra alto Piemonte nord Lombardia; deboli nevicate sui rilievi alpini centroccidentali di confine oltre i 2200 metri. Sereno o velato altrove, salvo addensamenti compatti al mattino sulla Liguria dove saranno possibili locali, deboli piovaschi; qualche foschia mattutina sulla Pianura Padana. Centro e Sardegna: ampio soleggiamento con nubi alte e sottili in transito pomeridiano a partire dall’isola. Sud e Sicilia: condizioni di bel tempo ovunque, con velature sparse in arrivo dalla serata sulle regioni tirreniche. Temperature: minime in lieve aumento sui rilievi alpini occidentali e sulla Sardegna, in generale tenue diminuzione sulle restanti zone, piu’ marcata al meridione; massime in flessione su Piemonte, Liguria, Lombardia, Emilia, Puglia meridionale e coste ioniche di Basilicata, Calabria e Sicilia, in prevalente rialzo altrove, piu’ deciso su Marche e Sardegna. Venti: deboli dai quadranti meridionali, con temporanei rinforzi su Liguria, basso Piemonte, Appennino centrosettentrionale e Sardegna. Mari: da mosso a molto mosso lo Jonio; mossi il mar Ligure, il Tirreno orientale e lo stretto di Sicilia, ma con moto ondoso in graduale attenuazione nel pomeriggio; da poco mossi a mossi i restanti bacini, con moto ondoso in intensificazione sul mar e canale di Sardegna dalla serata.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorniSABATO 16 APRILE Nord: nuvolosita’ compatta sulle aree alpine e prealpine con locali, deboli precipitazioni, nevose sui rilievi centroccidentali di confine oltre i 2000 metri; qualche rovescio o temporale nel pomeriggio e serata tra alto Piemonte e Lombardia settentrionale; un po’ di nubi basse anche sull’Appennino emiliano; addensamenti piu’ consistenti nella seconda parate dalla giornata anche sulla Liguria, con locali, deboli piovaschi serali; prevalenza di tempo stabile e soleggiato altrove con spesse velature di passaggio. Centro e Sardegna: ampio soleggiamento con transito di estese velature, piu’ spesse in mattinata e primo pomeriggio su Sardegna, bassa Toscana, Umbria e Marche, dove potranno dar luogo a qualche locale, debole piovasco. Sud e Sicilia: cielo sereno o velato. Temperature: minime in aumento ovunque, piu’ deciso sulla Sardegna e coste tirreniche siciliane; massime in diminuzione sul Piemonte, senza variazioni di rilievo sulla Valle d’Aosta, in aumento altrove, piu’ marcato sulla Sardegna e sulle regioni meridionali. Venti: deboli dai quadranti meridionali con decisi rinforzi in mattinata e nel pomeriggio sulla Liguria, regioni centrali tirreniche, aree appenniniche, e tra le due isole maggiori. Mari: da mossi a molto mossi il Tirreno occidentale e l’Adriatico centrale; mossi il mar Ligure ed il restante Adriatico; da poco mossi a mossi il canale di Sardegna e lo stretto di Sicilia; generalmente poco mossi i restanti bacini. DOMENICA 17: cielo molto nuvoloso sempre sulle regioni alpine e prealpine, con precipitazioni sparse, a carattere di rovescio o temporale sui rilievi piu’ settentrionali; bel tempo al centro-sud con transito di estese velature, piu’ spesse a tratti sulle regioni centrali. LUNEDI’ 18: ancora molta copertura compatta sulle aree alpine e prealpine centrorientali con piogge e locali rovesci o temporali, ma in miglioramento serale; meno nubi sulle restanti zone del nord con qualche piovasco pomeridiano sui rilievi nordoccidentali, ma con ampi spazi di sereno dalla serata; bel tempo altrove, con estesa nuvolosita’ alta in transito, temporaneamente piu’ spessa al centro. MARTEDI’ 19 e MERCOLEDI’ 20: nuovo aumento della copertura medio-alta al nord, con deboli precipitazioni sparse sui rilievi alpini e prealpini; nel pomeriggio tendenza a miglioramento con ampi spazi di sereno al settentrione, mentre la nuvolosita’ interessera’ le regioni centrali peninsulari; piu’ soleggiato altrove con transito di velature. Mercoledi’ tempo stabile con cielo sereno o velato.