Weekend di sole e caldo: le previsioni meteo dell’aeronautica militare

MeteoWeb

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: le correnti meridionali che interessano il centro-sud Italia apportano una copertura nuvolosa in prevalenza medio-alta stratiforme mentre un sistema frontale si approssima alle regioni settentrionali. Tempo previsto fino alle 7 di domaniNord: molto nuvoloso sulla fascia alpino-prealpina con precipitazioni sparse anche temporalesche che dal settore occidentale si trasferiranno a quello orientale, attenuandosi in serata sul Piemonte e Valle d’Aosta; parzialmente nuvoloso altrove ma con nuvolosita’ in aumento con associate precipitazioni anche temporalesche che interesseranno dapprima le aree pianeggianti pedemontane, per estendersi alla pianura padano-veneta ed alla Liguria; dalla notte miglioramento ad iniziare da ovest. Centro e Sardegna: sereno o velato per nubi stratiformi poco significative, salvo addensamenti temporanei tra la fascia appenninica e le regioni adriatiche con locali deboli precipitazioni, in attenuazione nel corso del pomeriggio; dopo il tramonto intensificazione delle foschie sulle aree litoranee e pianeggianti del settore tirrenico peninsulare. Sud e Sicilia: sereno o velato per nubi alte e sottili salvo addensamenti sulle coste tirreniche e sulla Puglia. Temperature: massime in diminuzione sulla Sardegna, stazionarie altrove; minime in generale diminuzione. Venti: moderati meridionali al centro-sud con rinforzi sulle coste tirreniche centro-meridionali e Sicilia occidentale, ma in attenuazione; deboli occidentali sulla Sardegna in intensificazione; deboli variabili al nord, tendenti a divenire sudoccidentali ed a rinforzare sulla Liguria. Mari: mossi, localmente molto mossi, il tirreno centro-meridionale, mare e canale di Sardegna, stretto di Sicilia ed Adriatico; poco mossi i rimanenti bacini, ma con moto ondoso in rapido aumento sul mar ligure.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: nuvolosita’ irregolare sulle aree alpine al mattino, piu’ compatta sul triveneto con piogge e rovesci associati, qualche nevicata sui relativi rilievi oltre i 1800 metri, in rapido miglioramento pomeridiano; generalmente cielo sereno o poco nuvoloso sul restante territorio. Centro e Sardegna: condizioni di bel tempo ovunque, con qualche nube in piu’ e locali foschie sulle aree costiere tirreniche ed immediato entroterra e temporanee velature in transito sulla Sardegna al mattino, ma in veloce successivo dissolvimento. Sud e Sicilia: ampio soleggiamento e scarsa nuvolosita’ alta e sottile di passaggio nel pomeriggio. Temperature: minime in lieve aumento su Puglia meridionale e coste ioniche di Basilicata e Calabria, in diminuzione sulle regioni centrali e sul restante sud, piu’ decisa sulle due isole maggiori, generalmente stazionarie altrove; massime in aumento sul nord-ovest, in diminuzione al centro-sud e sul triveneto, piu’ intensa sulle regioni meridionali. Venti: deboli in prevalenza dai quadranti occidentali, con locali rinforzi sull’alta Sardegna, tendenti a divenire settentrionali ed a rinforzare su Sicilia e Calabria. Mari: da mossi a molto mossi il mar ligure, il Tirreno centro-settentrionale, lo stretto di Sicilia e lo Ionio occidentale; mossi i restanti bacini con moto ondoso in attenuazione dalla serata su Adriatico, mare e canale di Sardegna; poco mosso lo Ionio orientale.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. VENERDI’ 15 APRILE Nord: molte nubi sull’arco alpino e prealpino con associati piovaschi dal pomeriggio; cielo sereno o poco nuvoloso altrove. Centro e Sardegna: ampio soleggiamento e scarsa nuvolosita’ alta e sottile in transito pomeridiano a partire dall’isola. Sud e Sicilia: condizioni di bel tempo ovunque, con velature sparse in arrivo dal pomeriggio. Temperature: minime in lieve aumento sulla Sardegna, in generale tenue diminuzione sulle restanti zone; massime in flessione su Piemonte, Liguria, Lombardia ed Emilia, in prevalente rialzo altrove. Venti: deboli generalmente dai quadranti meridionali. Mari: mossi il mar ligure, il Tirreno centrorientale, lo stretto di Sicilia e lo Ionio con moto ondoso in attenuazione pomeridiana; poco mossi tutti gli altri bacini. SABATO 16: nuvolosita’ compatta sulle aree alpine e prealpine con locali, deboli precipitazioni sui rilievi maggiori; prevalenza di tempo stabile e soleggiato altrove con velature di passaggio. DOMENICA 17: cielo molto nuvoloso sempre sulle regioni alpine e prealpine, con piovaschi e qualche rovescio o temporale sui rilievi maggiori; bel tempo al centro-sud con transito di estese ma sottili velature. LUNEDI’ 18MARTEDI’ 19: molte nubi sulle aree alpine e prealpine con locali fenomeni sui rilievi maggiori in attenuazione martedi’ mattina, ampio soleggiamento altrove ma con nuvolosita’ alta e sottile in transito diurno.