Aereo scomparso, Egitto: “fumo nella cabina poco prima dello schianto”

MeteoWeb

 Prima che si schiantasse nel Mediterraneo, a bordo dell’Airbus dell’Egyptair c’era fumo in una toilette e nei sistemi elettronici sotto la cabina di pilotaggio. La stessa Bea, l’ente per la sicurezza dell’aviazione francese che indaga sul disastro, ha confermato la segnalazione di fumo a bordo. I messaggi si siano succeduti in un arco temporale che va da un minuto a due minuti e questo, secondo gli esperti citati dalla Cnn, escluderebbe l’ipotesi del’esplosione di una vera e propria bomba ma non di un ordigno incendiario o di altro tipo.  “Ci sono stati messaggi inviati dall’aereo che indicavano la presenza di fumo nella cabina poco prima delle perdita di contatti“, ha spiegato un portavoce della Bea, l’Ufficio di francese per la sicurezza dell’aviazione civile. “E’ troppo presto per interpretare e capire la causa dell’incidente senza aver trovato il relitto e le scatole nere“, ha precisato.