Allerta Meteo, forte maltempo in arrivo: i bollettini protezione civile per il weekend [MAPPE]

MeteoWeb

Ancora allerta meteo sull’Italia per il weekend: forti piogge e temporali colpiranno gran parte del Paese, soprattutto le Regioni centro/settentrionali, nel corso del fine settimana tra sabato 14 e domenica 15 maggio. Sabato i fenomeni più estremi al Nord/Est, specie in serata. Domenica invece nelle Regioni centrali Adriatiche, nel pomeriggio. Ma il maltempo sarà diffuso e generalizzato a gran parte del territorio nazionale.

Di seguito pubblichiamo integralmente i bollettini di vigilanza meteorologica nazionale emessi oggi dalla protezione civile.

IL BOLLETTINO PER DOMANI, SABATO 14 MAGGIO:

14 maggioPrecipitazioni:
– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Friuli Venezia Giulia, settori di pianura del Veneto, Emilia, Liguria di Levante, alta Toscana, Lazio centro-meridionale, versanti tirrenici della Campania, settori tirrenici di Basilicata e Calabria settentrionale e Sardegna nord-occidentale, con quantitativi cumulati generalmente moderati;
– sparse, localmente anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto del settentrione, sui restanti settori di Toscana, Lazio, Campania e Sardegna, sui settori occidentali di Abruzzo e Molise e sui settori tirrenici centrali della Calabria, con quantitativi cumulati deboli;
– isolate, anche a carattere di breve rovescio, sulle Marche, sulla Puglia centro-settentrionale e nelle prime ore sui settori centrali e nord-orientali della Sicilia e sulla Calabria meridionale, con quantitativi cumulati deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: senza variazioni significative.
Venti: forti dai quadranti occidentali sulla Sardegna, con raffiche di burrasca specie sui settori settentrionali dell’isola; localmente forti dai quadranti occidentali sui settori tirrenici del Lazio e sulle regioni meridionali, specie sui litorali e sui settori appenninici.
Mari: molto mossi i bacini occidentali, fino a localmente agitati i bacini prospicienti le Bocche di Bonifacio ed il Tirreno centrale.

IL BOLLETTINO PER DOPODOMANI, DOMENICA 15 MAGGIO:

15 maggioPrecipitazioni:
– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Campania meridionale e sui settori tirrenici di Basilicata e Calabria settentrionale, con quantitativi cumulati moderati;
– sparse, localmente anche a carattere di rovescio o temporale, sui restanti settori di Campania, Basilicata e Calabria tirrenica, sui settori prealpini e pianeggianti della Lombardia orientale e su Trentino, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Piemonte sud-occidentale, Liguria e regioni centrali della penisola, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati, specie sulle zone interne ed adriatiche del Centro e sulle citate zone delle regioni settentrionali e della Campania.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: senza variazioni significative.
Venti: nelle prime ore, localmente forti nord-orientali sui settori adriatici settentrionali; forti dai quadranti occidentali sulla Sardegna, con raffiche di burrasca specie sui settori settentrionali dell’isola; localmente forti dai quadranti occidentali sulle regioni meridionali, specie sui litorali e sui settori appenninici; localmente forti di Foehn sui settori alpini occidentali.
Mari: molto mossi il Mare ed il Canale di Sardegna, lo Stretto di Sicilia e il Tirreno centro-meridionale, fino a localmente agitati i bacini prospicienti le Bocche di Bonifacio; inizialmente e localmente molto mosso l’alto Adriatico.