Allerta Meteo, goccia fredda sull’Italia: forte maltempo in atto, freddo e neve come a marzo [LIVE]

MeteoWeb

E’ arrivata sull’Italia puntuale come un orologio svizzero rispetto alle previsioni la goccia fredda che sta già provocando forte maltempo al Nord, con freddo e nevicate come se fossimo ancora nel mese di marzo. A Milano ci sono appena +11°C in pieno giorno, Bergamo è addirittura a +10°C, Sondrio a +9°C. Freddo anche a Trento e Belluno con +12°C, mentre  sulle Alpi nevica oltre i 1.500 metri di altitudine. Eppure a Carpi e Ferrara abbiamo +20°C, a Trieste e Bologna +17°C, e al Centro/Sud con +23°C a Foggia e Cosenza, +22°C a Taranto e Cagliari, +21°C a Palermo, Bari, Latina, Lecce, Brindisi e Sulmona, +20°C a Roma e Catania. Non sono temperature elevatissime, anche perchè in molte località il cielo è coperto e senza sole il clima è gradevole.

CNMC_LAM_201605190930_ITALIA_IRLI@@@@_@@@@@@@@@@@@_@@@_000_@@@@Al momento, infatti, abbiamo piogge e temporali su tutto il Centro/Nord, dove i fenomeni più estremi stanno colpendo la Liguria di levante, l’alta Toscana e l’Appennino settentrionale, ma anche al Sud molte nubi in Sicilia e Calabria, con piogge deboli e moderate soprattutto nel messinese. Le precipitazioni più significative stanno colpendo la Liguria, con 114mm a Rezzoaglio, 72mm a Pietranera, 66mm a Rocca Aveto, 57mm a Prato della Cipolla, 56mm a Torriglia, 54mm a Gorreto, 50mm a Loco di Rovegno e Pezzonasca Moconesi, 33mm a Caniparola, 28mm a Marina di Sarzana, 27mm a Sarzana, 13mm a La Spezia, 10mm a Genova.

Rielaborazione grafica di Pierluigi Randi
Rielaborazione grafica di Pierluigi Randi

Forti piogge in atto anche in Lombardia, con 65mm a Capovalle di Roncobello, 55mm a Maggio di Cremeno, 53mm a Palazzolo sull’Oglio, 50mm a Garlate, 49mm a Valmadrera, 42mm a Bergamo, Sarnico e Peia, 31mm a Milano e Como. Infine, in Piemonte da segnalare 57mm a Novara, 36mm a Galliate, 23mm a Vercelli. Proprio in queste ore sta iniziando a piovere in modo più significativo anche al Nord/Est, dove i fenomeni si intensificheranno sensibilmente nel pomeriggio e in serata.

livignoLa neve che sta imbiancando i rilievi alpini nelle prossime ore arriverà anche sugli Appennini, ma intanto per tutta la giornata odierna continuerà a cadere su gran parte dei rilievi del Nord, fino ai 1.400 metri di altitudine nel pomeriggio/sera. Da stasera fino a domani freddo e maltempo scivoleranno anche al Centro/Sud, con un netto calo delle temperature che porterà la neve alle stesse quote (fino ai 1.500 metri circa) anche sull’Appennino centrale, localmente abbondante sui versanti orientali specie tra Abruzzo e Molise nel corso della giornata di domani, venerdì 20 maggio.

eurLa goccia fredda, che al momento si trova ancora sul Nord/Ovest, scivolerà lentamente tra oggi e domani verso il Sud Italia alimentando fenomeni di maltempo che nelle prossime ore diventeranno sempre più estremi: attenzione oggi pomeriggio alle forti piogge e alle intense grandinate al Centro/Nord, poi domani avremo al Sud forti venti e numerose trombe marine in modo particolare nelle zone costiere. Al Sud il maltempo continuerà anche sabato 21. Per monitorare la situazione in tempo reale ecco le pagine relative al nowcasting: