Ambiente: riciclare plastica è l’innovazione per un’economia circolare

MeteoWeb

Le 900 mila tonnellate di imballaggi in plastica raccolte hanno consentito un notevole risparmio di energia. Questo lavoro è fondamentale per la nostra società. Infatti, Legambiente ha riconosciuto i meriti del consorzio nazionale per la raccolta, il riciclaggio e il recupero degli imballaggi in plastica proprio durante il convegno promosso da Corepla.  Giorgio Quagliolo, presidente Corepla:Abbiamo raccolto finalmente un riconoscimento del nostro operato, positivo, anche perchè penso che abbiamo operato in maniera efficiente e trasparente“. La crescita qualitativa della cultura della raccolta e del riciclo della plastica è confermata anche dal presidente di Legambiente Rossella Muroni

Il lavoro svolto in questi anni da Corepla e in generale dal sistema dei consorzi credo ci debba far sentire assolutamente orgogliosi proprio perchè racconta di quanto i rifiuti da difficoltà e problema possono diventare risorsa o occasione per puntare ad una nuova economia“. Raccolta differenziata e riciclaggio sono una nuova frontiera industriale. Dove innovazione ed efficienza si mettono al servizio di quell’economia circolare che, per l’europarlamentare del Pd, Simona Bonafè, presente al convegno Corepla, è una strada ineludibile: Lo voglio dire con le parole del World Economic Forum, l’economia circolare oggi non è un’alternativa, è l’unica alternativa, perchè oggi dobbiamo tenere insieme sviluppo industriale, competitività e sostenibilità“. Sulla stessa linea il presidente della commissione ambiente della Camera, Ermete Realacci:Penso che l’economia circolare non vada vista come un dovere ma come un’occasione, un’opportunità per rendere più competitiva, avanzata e innovativa l’impresa italiana“.