Animali: arrivano i Cicogna Days, per celebrare la bellissima cicogna bianca

MeteoWeb

Sono quasi 300 le coppie nidificanti e almeno un migliaio i giovani esemplari involati in natura negli ultimi due anni. Questo è un grande ritorno della cicogna bianca in Italia, che la Lipu decide di salutare con i Cicogna Days. Uno spettacolo raro e straordinario, che mescola emozione e scienza. Un volo iniziato a metà degli anni Ottanta quando la Lipu dopo secoli di assenza della specie dal nostro territorio nazionale, inizia un progetto di reintroduzione a Racconigi, creando con la famiglia Vaschetti un centro di allevamento con esemplari forniti dal Centro svizzero di Max Bloesch, in collaborazione con la Stazione Ornitologica Svizzera di Sempach.

 “I visitatori- spiega Pierfrancesco Coruzzi, referente per la Lombardia del Gruppo Cicogne della Lipu- potranno muoversi da una postazione all’altra e fermarsi per osservare, coi giusti tempi, il comportamento al nido di questi splendidi animali“. Sempre domenica 29 maggio, alla Piana di Gela, in Sicilia, la sezione Lipu di Niscemi e Caltanissetta, in collaborazione con Lipu Ente Biviere di Gela, organizza Cammino delle cicogne al tramonto: la passeggiata iniziera’ alle 18 alla Piana di Gela, tra il giallo intenso dei campi coltivati, il volo delle cicogne e i colori sempre piu’ rossi del tramonto (info su www.lipuniscemi.it). Le visite ai nidi dei Cicogna Days proseguiranno con la sezione Lipu di Lodi lunedi 30 maggio a Mulazzano Frazione Quartiano (Lodi), e a Salerano sul Lambro (Lodi) e inoltre il 13 giugno a Valera Fratta (Lodi) e il 19 giugno a Cerro al Lambro (Milano) (per info 335 6977651 – rondine.canzoneri@gmail.com). La sezione Lipu Biella-Vercelli (338 3017622 – biella@Lipu.it) guidera’ invece le visite il prossimo 12 giugno a Rovasenda (Vercelli ) e Salussola (Biella) mentre il 19 giugno, infine, la sezione Lipu di Rende (Cosenza) (info@lipurende.it – 346.5194196) organizza una giornata di visite guidate nella Valle del Crati, nella Piana di Sibari (entrambi Cosenza) e alla foce del Neto (Crotone), conclude la Lipu-Birdlife Italia.