Arriva la birra realizzata con l’acqua di mare, il prezzo sale o scende in base alla marea

MeteoWeb

La birra realizzata con l’acqua di mare che cambia il prezzo in base a come sale o scende la marea; curiosa invenzione originaria della Spagna, esattamente in Galizia, nelle Rias Baixas zona famosa in tutto il mondo per i suoi pregiati frutti marini, ostriche in primis. L’ha ideata un geniale birraio, Oscar Cascellana. La birra realizzata con l’acqua di mare, ovviamente debitamente filtrata e desalinizzata quanto basta. La birra, artigianale e scura, è stata chiamata Mustache (Negra Marinera) con tanto di etichetta dai grandi baffi che, almeno quelli, rimandano subito al mondo della bionda, o rossa che sia. E’ un po’ difficile associare quella che non si ha proprio voglia di ingoiare mentre si nuota con la bevanda sempre più amata.

birraEppure il gusto piace e affonda le sue origini nel passato, spiega Cascellana “E’ un omaggio ai marinai. Secoli fa, nei borghi di pescatori si accompagnava la birra con le ostriche. Il miscuglio si combina bene, per il dolce e la salinità“. Un esperimento che sembrerebbe alquanto azzardato e invece sta trovando parecchi estimatori, fra gli spagnoli e non solo. Infatti, la produzione ancora limitata, circa 3000 l all’anno, viene già esportata in America, nella Repubblica Dominicana, nella Svezia e pure nell’Olanda che del settore se ne intende.

Marea del Secolo 21 marzo 2015 foto (8)Merito anche dell’originale pubblicità sul web che indica il costo ballerino della birra salata, che aumenta o diminuisce a seconda dell’alta o della bassa marea. “Il prezzo lo decide il mare” si può vedere sulla pagina elpreciolodictaelmar.com  che grazie all’Instituto Hidrográfico de la Marina spagnolo monitora i movimenti del mare in tempo reale proprio sulla costa galiziana. Come funziona? Quando la marea sale Mustacha costa meno perché aumenta l’acqua a disposizione. E quindi quello è il momento  giusto per risparmiare, cliccare e comprare la propria bottiglia dei altalenanti desideri. Il prezzo oscilla a seconda dell’alta o della bassa marea, da un minimo di 2,90 euro a 3,50 euro nella stessa giornata.