Catturato orso di 189 chili ad Udine, l’animale sarà monitorato con collare satellitare

MeteoWeb

Un orso di 189 chili è stato catturato a fini di studio sulle pendici del monte Lovinzola di Verzegnis dai ricercatori dell’Università di Udine, secondo i quali si tratta di M4, un orso proveniente dal Trentino dove è nato nel 2008. L’animale è entrato nella gabbia che si è chiusa automaticamente ed è stato sedato e sottoposto a vari prelievi di pelo e sangue. E’ stato dotato anche di collare satellitare. Dopo circa tre ore l’animale si è risvegliato e ha ripreso il suo cammino. La dotazione di un collare permetterà di monitorare l’orso per 18 mesi. In questo modo si cerchera’ di capire e conoscere le piu’ nascoste abitudini di questa specie e di questo esemplare in particolare, oltre che di prevenire danni al patrimonio zootecnico.