Dieta: gli spuntini sani per dimagrire e saziarsi

MeteoWeb

Durante una dieta dimagrante, spesso pensiamo che ridurre il numero dei pasti sia la decisione più giusta per diminuire l’apporto calorico. Si tratta invece di una soluzione malsana, visto che rischiamo di rallentare il nostro metabolismo ed arrivare ai pasti principali affamatissimi, pronti a vanificare tutti i sacrifici fatti fio a quel momento. Tutti i nutrizionisti sono concordi nell’affermare l’importanza degli spuntini sani (almeno due al giorno) da inserire tra un pasto e l’altro, ovvero piccoli pasti che tengano attivo il metabolismo senza fornire però troppe calorie. Tuttavia, capita spetto di scambiare i prodotti confezionati etichettati come “light” per spuntini sani, percezione totalmente sbagliata, visto che nella maggior parte dei casi si tratta di prodotti ricchi di zuccheri ed oli aggiunti. Meglio optare per altro: vi suggeriamo alcuni spuntini sani e sazianti, ideali per dare una scossa al metabolismo senza tuttavia appesantirci. Ecco qualche idea:

CIOCCOLATO FONDENTECioccolato fondente: gli amanti del cioccolato saranno contenti di questa notizia, infatti il cioccolato fondente è tra gli alimenti sani e adatti alle diete dimagranti. Contiene infatti antiossidanti e minerali, sostanze amiche della concentrazione e della lotta ai radicali liberi. Ovviamente, pur rientrando tra gli spuntini sani, è anche abbastanza calorico: meglio quindi non superare la dose giornaliera consigliata di 30 grammi.

Frutta: tra gli spuntini sani, è quello per eccellenza. La frutta è super healthy, ricchissima di vitamine e minerali, rende sazi e da la giusta energia per affrontare le ore che ci separano dal pranzo o dalla cena. Ovviamente, è bene non eccedere nella quantità per non incamerare troppi zuccheri, quindi la dose consigliata è di circa 150-200 grammi per porzione.

frutta secca e nonFrutta secca: mandorle, pistacchi, noci e tutti gli altri tipi di frutta secca sono fondamentali per la nostra salute, grazie alle vitamine, minerali e grassi buoni che contengono e che prevengono da numerose malattie. Anche in questo caso, si tratta di cibi che vanno assunti con moderazione, visto l’apporto di calorie che forniscono, meglio quindi non superare la dose quotidiana consigliata di 30 grammi.

Fetta di pane integrale con avocado: tra le pietanze più in voga del momento (si trova spesso sui menù sotto la dicitura di “avocado toast”), si tratta di un valido spuntino sano e nutriente, grazie alle mille proprietà dell’avocado, ricco di antiossidanti, e del pane integrale, fonte di fibre e dal grande potere saziante. Nella sua versione dolce o salata, a voi la scelta su come prepararlo.