Sei dipendente dai social network? Ecco i segnali da non sottovalutare

MeteoWeb

Al giorno d’oggi, tutti noi abbiamo come minimo due profili social, che solitamente giustifichiamo con una frase del tipo “è normale, lo fanno tutti“. Considerando che i social network sono diventati giorno dopo giorno fondamentali, sia per le comunicazioni sia per lo svago, tutto sommato potrebbe anche essere la verità. In ogni caso, a volte, queste piazze virtuali potrebbero diventare una vera e propria ossessione, come facciamo a capirlo? Ecco 5 segnali da non sottovalutare, che potrebbero farci intuire la nostra ‘dipendenza’.

Lo smartphone in mano H 24. Se al posto delle mani hai uno smartphone, oltre che di sembrare una specie di cyborg, dovresti preoccuparti del resto che ti circonda, perché potrebbe esserci qualche problema.

social networkScatti selfie di continuo. Se, ogni qualvolta se ne presenta l’occasione, ti scatti dei selfie e chiedi ai tuoi amici, in modo fastidioso, di farli con te, solo per condividerli sui social network, questo potrebbe essere uno dei segnali.

Parli usando gli #hashtag. Alcuni hashtag sono molto simpatici, ma è preferibile lasciarli all’interno del mondo social, soprattutto se vuoi farti capire dagli amici e gli utilizzi in modo frenetico.

Hai tanti ‘amici’ virtuali ma non li conosci. Un segno di dipendenza potrebbe essere quello di stringere amicizia con chiunque sui social network, ma avere pochissime persone fidate nella vita reale. Oltre ad essere un comportamento non proprio singolare al giorno d’oggi, potrebbe creare dei seri problemi.

social networkSocial dopo la sveglia e prima di dormire. Quella di guardare le notifiche appena prima di andare a dormire o subito dopo essersi svegliati non è una grandissima idea, anche se è diventata una normalissima operazione da fare, giorno dopo giorno. Forse sarà sintomo di qualche amoremalato’ per il virtuale?