Firenze, Grasso: “non si può non rendere omaggio a quello che è un disastro”

MeteoWeb

 “Ogni anno vengo a Firenze per l’anniversario della strage dei Georgofili e sono qui per questo ma non potevo mancare di venire a vedere la ferita di una città. E’ come andare a visitare una persona cara in ospedale“. Lo ha detto il presidente del Senato, Pietro Grasso, parlando con i giornalisti a proposito del suo sopralluogo in LUNGARNO Torrigiani, dove ieri si e’ aperta una voragine, insieme con il sindaco Dario Nardella. “Per questo ho chiesto al sindaco di accompagnarmi in questo posto: lo merita la città, lo meritano i fiorentini. Non si può non rendere omaggio a quello che è un disastro -ha aggiunto Grasso- ma già abbiamo visto che ci sono gli operai al lavoro, già la città come in tante altre occasioni dure e drammatiche si è unita a sostenere l’amministrazione e il sindaco per far andare i lavori e al piu’ presto tornare come prima“.