Il forte terremoto di stanotte in Sicilia: paura soprattutto a Siracusa, Noto, Modica, Ragusa e Ispica

MeteoWeb

Il forte terremoto di magnitudo 4.0 che stanotte, precisamente alle 00:10, ha scosso la Sicilia sud/orientale, ha destato migliaia di siciliani tra le province di Ragusa e Siracusa, anche se la scossa è stata avvertita anche in alcune aree del catanese. L’epicentro del sisma è stato fortunatamente in mare aperto, al largo di Avola nello Jonio, e a 19km di profondità: se la scossa fosse stata più superficiale e con epicentro sulla terraferma, avrebbe persino potuto provocare danni invece fortunatamente c’è stata solo un po’ di paura senza ripercussioni sulle strutture. Le località in cui la scossa è stata avvertita maggiormente sono state Siracusa, Noto, Modica, Ragusa, Ispica, Vizzini, Rosolini, Palazzolo Acreide, Floridia e Avola.