Guatemala: esplosioni e ceneri dal vulcano Santiaguito

MeteoWeb

Il vulcano Santiaguito, situato nel dipartimento di Quetzaltenango, in Guatemala occidentale, ha generato oggi una forte esplosione, secondo quanto dichiarato dalle autorità locali. L’Istituto Nazionale di Sismologia, Vulcanologia, Meteorologia e Idrologia ha reso noto che l’esplosione del colosso, alto 2.550 metri, non è stata avvertita, ma tuttavia, una colonna di cenere e fumo ha raggiunto 3.500 metri sopra del livello del mare.

Il Santiaguito è uno dei 33 vulcani presenti in Guatemala e, assieme al Pacaya e al Volcan de Fuego, è il più attivo nel Paese. Tre giorni fa si è verificata una forte esplosione che ha proiettato ceneri a 4.500 metri sul livello del mare.