Hawaii: trovata maxi spugna delle dimensioni di un furgoncino, potrebbe essere il più vecchio essere vivente

MeteoWeb

Ha le dimensioni di un furgoncino e un aspetto che ricorda quello della materia cerebrale. Si tratta della maxi spugna individuata da un team di ricercatori alle Hawaii, a oltre due chilometri di profondità in una zona marina protetta. Secondo gli scienziati, che hanno descritto la scoperta sulla rivista Marine Biodiversity, si tratta della più grande spugna conosciuta al mondo e potrebbe essere anche il più antico essere vivente sulla Terra. Il ritrovamento è avvenuto nel corso di una spedizione nel parco marino Papahanaumokuakea, la più vasta area naturale protetta degli Stati Uniti, condotta da scienziati della Noaa e dell’Università delle Hawaii grazie a un sommergibile pilotato a distanza.

La sua età è probabilmente dell’ordine dei secoli se non dei millenni“, ha spiegato al Guardian l’autore principale dello studio, Daniel Wagner. Misura 3,6 metri per poco più di 2, ovvero quanto un pulmino. Il ruolo delle spugne è indispensabile per gli ecosistemi marini: fanno da filtro all’acqua e forniscono un habitat per miriade di specie invertebrate e microbiche. Gli studiosi hanno analizzato e osservato la maxi spugna per un anno prima di pubblicare e condividere i risultati con la comunità scientifica. “La maggior parte del nostro pianeta si trova in acque profonde“, ha spiegato ancora Wagner, “e il grosso non è mai stato esplorato“.