Incendio Canada: Fort McMurray salva al 90%, ma i residenti non possono ancora tornare a casa [FOTO]

MeteoWeb

La città canadese di Fort McMurray è stata salvata dalle devastazione delle fiamme. A portare a termine la difficile impresa di messa in sicurezza sono i vigili del fuoco che da una settimana stanno cercando di domare il vastissimo incendio che sta devastando la regione. Gli abitanti, evacuati nei giorni scorsi, non potranno però fare ritorno nelle loro abitazioni prima di una quindicina di giorni. Il primo ministro della provincia di Alberta, Rachel Notley, ha definito ieri “un miracolo” il fatto di avere potuto salvare “una popolazione intera“, senza fare alcuna vittima, in poche ore. In tutta si contano circa 100.000 evacuati in sette giorni. Grazie a una risposta rapida dei pompieri, “sembrerebbe che il 90% della città di Fort McMurray sia salva“, ha detto Notley. “La città è stata circondata da un oceano di fuoco in poche ore, ma Fort McMurray e i suoi dintorni sono stati salvati e saranno ricostruiti“, ha aggiunto.