Latte d’asina: un concentrato di benefici e proprietà

MeteoWeb

Il latte d’asina è un concentrato di benessere e principi nutritivi, lo sanno bene le nostre nonne che, quando le mamme non erano disponibili all’allattamento, sostituivano il loro latte con quello d’asina perché ricco di proprietà e si avvicinava molto a quello materno. Oggi in laboratorio si riescono a riprodurre molte molecole, sostanze simili a quelle del latte materno, quello che invece non si può riprodurre è l’abbondanza di anticorpi e sostanze battericide presenti nel latte umano, una di queste è il lisozima. Il lisozima è una sostanza presente nel latte materno ma anche in quello di asina  che aiuta il bambino a crescere e svilupparsi.

latte d'asinaIl latte d’asina è ricco di proprietà, contiene meno grassi rispetto al latte vaccino ed è più nutriente, e grazie al suo contenuto di acidi grassi e omega 3 riduce il colesterolo e induce alla perdita di peso. Pur avendo la stessa quantità di calorie di quello di mucca, farebbe infatti ingrassare meno perché in grado di stimolare il metabolismo. Inoltre, ha livelli più bassi di trigliceridi, e rispetto a quello vaccino, di soia o artificiale è più ricco in calcio, indispensabile per la salute delle ossa. La ricchezza di lattosio, ha un effetto positivo sull’assorbimento intestinale del calcio e può aiutare nella cura della osteoporosi degli adulti e favorire la mineralizzazione delle ossa nei bambini.

bagno latte mieleParticolarmente ricco di Lisozima  e  Lattoferrina, il latte di asina è in grado di  facilitare un’azione immunizzante, favorendo la protezione dagli attacchi infettivi soprattutto quelli respiratori ed intestinali, o utile in quei soggetti predisposti alla comparsa di dermatiti in genere. Il lisozima è un potente antibatterico e antivirale capace di rendere pertanto utilissimo se non addirittura fondamentale il consumo di latte di asina per favorire la fortificazione dell’intero sistema immunitario. Il lisozima, assieme a minerali, oligoelementi, vitamine e aminoacidi presenti naturalmente nel latte di asina, esplicano anche altre straordinarie capacità, quelle di distendere la pelle con marcato effetto tensore, liftante oltre che a nutrirla ed idratarla in profondità: una proprietà ben nota sin dai tempi dei Romani e della leggendaria Cleopatra che amava farsi il bagno proprio immersa nel latte di asina.

???? ???????!In cosmesi è utilizzato per la decontrazione delle rughe e segni di espressione, stimolazione della formazione di nuovo collagene, elastina, retinolo e fibroblasti. Utile per il ricompattamento dell’ovale del viso, è un preventivo anti-arrossamento cutaneo per l’equilibrio del film idrolipidico cutaneo, per il ripristino delle difese cutanee contro gli agenti esterni ed elementi irritanti. Contiene i radicali liberi con particolare prevenzione dallo stress ossidativo cellulare, rassodamento e reidratazione cutanea, incrementa l’elasticità e il turgore cutaneo.

 

E’ acquistabile latte fresco pastorizzato ma anche in polvere, da miscelare con acqua prima dell’utilizzo, utile per chi pratica sport, da utilizzare come integratore. Si presta anche in cucina, nella preparazione di dolci e frullati. Il suo prezzo è variabile, essendo un prodotto di alta qualità e ricchezza in nutrienti, si aggira intorno ai 15€ per litro di latte.