Mantenere il peso dopo una dieta? Ecco cosa non sapete

MeteoWeb

Mantenere il peso dopo una dieta dimagrante, spesso molto restrittiva, può diventare ancor più difficile del processo di dimagrimento in sé. Tantissimi sono i casi di soggetti che, dopo perdite di peso anche notevoli e faticosamente raggiunte, ricascano nelle vecchie abitudini. Eppure, tanti sono i consigli che spesso ci vengono dati per evitare di riprendere il peso perso dopo la dieta: ma sono tutti veri? Ecco quali sono i (falsi) miti che non sempre possiamo considerare attendibili:

  • Perdere peso lentamente fa meglio mantenere il peso dopo una dieta: in realtà, non è esattamente così. O meglio, secondo uno studio realizzato in Australia e recentemente riportato sul New York Times, chi perde peso in maniera drastica e veloce riprende il peso perso molto similmente a chi invece ha seguito una dieta sana e bilanciata. Lo studio condotto su due gruppi di soggetti obesi a cui sono state fatte seguire i due tipi di diete, ha dimostrato come, dopo tre anni, i soggetti avessero ugualmente reso vani i risultati delle diete;
  • Woman eating fast food and watching TV.Le merendine sono la causa della ripresa di peso dopo la dieta: anche qui, si tratta di un falso mito. Non esistono ricerche che dimostrano che siano le merendine e i cibi processati a rendere vani i sacrifici fatti durante una dieta. In realtà, la presa di peso potrebbe essere ugualmente determinata dal mangiare grandi quantità di cibo sano;
  • La massa muscolare brucia più calorie: in parte è vero, ma non è così influente come spesso ci fanno credere. Se da una parte la massa muscolare non fa certamente ingrassare, a parità di peso, un soggetto di 80 kg che possiede 2 kg di muscolo in più rispetto a chi non fa attività fisica, arriverà a bruciare, a riposo, circa 24 calorie in più, l’equivalente cioè di mezza mela. Non un fattore quindi così influente;
  • MUSCOLI PALESTRA - CopiaL’attività cardio aiuta a mantenere il peso dopo una dieta: anche qui, non è bene generalizzare. L’attività cardio, quella cioè che determina un alto dispendio di calorie, può essere considerata utile solo se le calorie ingerite non superano quelle bruciate. Gli sforzi, al contrario, risulteranno inutili.

La domanda che sorge spontanea è, quindi: è possibile mantenere il peso dopo una dieta? La risposta è sì, ovviamente. Tuttavia, l’autodisciplina alimentare risulta ancora il miglior modo per evitare di riprendere i chili persi. Non esistono, nelle diete di mantenimento, formule magiche che siano valide per tutti. Fare esercizio fisico è sicuramente utile, ma come recita un famoso detto: “gli addominali si fanno a tavola”.