Marina Militare: individuata una salma del relitto del motopesca Rosinella nel Golfo di Gaeta

MeteoWeb

Il cacciamine Gaeta della Marina Militare nell’ambito delle attività di investigazione sul motopesca Rosinella, iniziate oggi, a seguito della richiesta della Procura di Cassino, ha individuato una salma esterna al relitto ed ha provveduto, dopo l’autorizzazione della predetta Autorità Giudiziaria, al recupero. Una volta issata a bordo, attraverso l’impiego del mezzo subacqueo – Remoted Opearted Vehicles (ROV) “PEGASO” – è stata trasbordata su una motovedetta della unità della Capitaneria di Porto per il trasferimento in porto a Gaeta. Al momento, la salma non è stata identificata. Il Cacciamine Gaeta continua le operazioni di investigazione subacquea in zona.