Medicina: arriva il libro “Cavie? Sperimentazione e diritti animali”

MeteoWeb

Usiamo gli animali per cibarcene e per divertimento, per lo sport, il lavoro, la compagnia, i combattimenti, la pet therapy. Ma quando parliamo di sperimentazione animale il dibattito pubblico diventa feroce. “Cavie? Sperimentazione e diritti animali” di Gilberto Corbellini e Chiara Lalli (Il Mulino) affronta la controversa questione dello statuto morale e dei diritti degli animali smascherando con lucidità incoerenze, ideologismi, autoinganni delle posizioni contrarie alla sperimentazione. Gilberto Corbellini insegna Storia della medicina e Bioetica alla Sapienza – Università di Roma. Tra i suoi libri “La razionalità negata” (con G. Jervis, Bollati Boringhieri, 2008), “Scienza, quindi democrazia” (Einaudi, 2011), “Tutta colpa del cervello. Un’introduzione alla neuroetica” (con E. Sirgiovanni, Mondadori, 2013), “Imperfezioni umane” (con L. Pani, Rubbettino, 2015). Chiara Lalli è bioeticista e giornalista. Tra i suoi libri “C’è chi dice no. Dalla leva all’aborto. Come cambia l’obiezione di coscienza” (Il Saggiatore, 2011), “A. La verità, vi prego, sull’aborto” (Fandango, 2013), “Secondo le mie forze e il mio giudizio. Chi decide sul fine vita. Morire nel mondo contemporaneo” (Il Saggiatore, 2014). (Red) 131901 MAG 16