Medicina: rimosso un mega-tumore ovarico, pesava 97 kg

MeteoWeb

Un tumore ovarico impressionate, grande come un cucciolo di elefante, era cresciuto nel corpo di una donna per 5 anni, deformandolo. La massa da circa 97 kg è stata rimossa dall’addome della paziente, una vedova indiana. Devi Kamlesh di Meerut nell’Uttar Pradesh, 45 anni, afferma di aver combattuto tanto a lungo con il tumore perché il marito sosteneva di essere troppo povero per pagarle una visita medica. La vedova ha rispettato la volontà del coniuge, nonostante i dolori fossero insopportabili. Sei mesi fa però il marito è morto, e la donna si è fatta visitare: il dottor A.S. Jaggi del Lokpriya Hospital di Meerut ha accettato di operarla senza compenso, all’interno di un progetto per l’accesso alle cure mediche delle fasce più fragili della popolazione.

L’operazione è durata 3 ore e il tumore è stato rimosso dall’ovaio destro della paziente. I medici stessi, riferisce il ‘Daily Mail‘, erano scioccati: la massa pesava circa 97 kg, come se la donna portasse dentro di sé un cucciolo di elefante, o circa 28 neonati di peso medio. Jaggi ricorda che la vedova “soffriva molto quando è arrivata in ospedale, e il tumore l’avrebbe uccisa se avesse tardato ancora“. Sono state necessarie 3 sacche di sangue durante l’operazione. Ma ora la donna sta recuperando, e i medici hanno inviato il tumore in laboratorio per un’analisi.