Salute: testato il modello Colom, ecco come si interviene sui pazienti bipolari

MeteoWeb

Tre giorni per delineare “l’intervento psicoeducativo per pazienti con disturbo bipolare e loro familiari“: cioè il modello Colom testato a Barcellona. E’ questo l’appuntamento in corso all’Irccs Fatebenefratelli, a Brescia. L’obiettivo è quello di fornire competenze necessarie per affrontare interventi psicosociali attraverso un modello promosso dagli autori spagnoli F. Colom e E. Vieta. Questo metodo consente di ridurre il numero e le giornate di ricoveri ospedalieri già applicata nei Servizi di salute mentale di Brescia e di Desenzano. Si discuterà, inoltre, anche di come trattare la mancata aderenza al trattamento farmacologico e di come aiutare i pazienti ad identificare precocemente i segnali della malattia e le sue ricadute e di come adottare uno stile di vita regolare. Si tratta di uno degli eventi formativi promossi dall’Irccs in occasione del XX anniversario della fondazione.