Salute: una modifica genetica delle cellule del sangue potrebbe causare l’Alzheimer

MeteoWeb

Una modifica genetica che può avvenire nelle cellule del sangue degli uomini potrebbe essere la causa dell’Azheimer. Questo è quanto dimostrato da una ricerca svolta su 3200 uomini di età media 73 anni condotta presso l’Università di Upssala in Svezia e pubblicata sull’American Journal of Human Genetics. La perdita del cromosoma Y è una modifica molto comune che riguarda circa il 205 dei maschi soprattutto in età anziana.  E’ possibile che la perdita del cromosoma Y nelle cellule immunitarie circolanti nel sangue sia lo specchio di un malfunzionamento delle cellule stesse, malfunzionamento che rende gli uomini piu’ sensibili ad alcune malattie tra cui appunto l’Alzheimer contro cui il sistema immunitario gioca un ruolo difensivo importante.