Smog: Tunisi, Sfax, Sousse e Biserta sono tra le città più inquinate del mondo

MeteoWeb

Tunisi, Sfax, Susa (Sousse) e Biserta sono fra le più inquinate al mondo. E’ quanto emerge dall’ultima classifica pubblicata dall’Organizzazione mondiale della sanità basata sulle concentrazioni medie annue di particolato in 3.000 citta’ di 103 paesi. “L’inquinamento atmosferico e’ una delle principali cause di morbilita’ e mortalita’. E continua a crescere nelle aree urbane ad un ritmo allarmante, con effetti devastanti sulla salute umana”, si legge nel rapporto. L’inquinamento causa una morte su quattro, secondo il rapporto: 12,6 milioni di vittime ogni anno nel mondo.