Sole e caldo al Nord, ancora maltempo al Sud per la coda del ciclone “Viola” che si allontana verso i Balcani

MeteoWeb

È tornato a splendere il sole oggi sull’Italia centro/settentrionale con temperature in netto aumento: la colonnina di mercurio è arrivata a 26 gradi centigradi in varie località della pianura Padana, la città più calda è Milano con 25 gradi e anche in Toscana e Sardegna la temperatura è rientrata belle medie del periodo. Completamente diversa la situazione al Sud dove fa ancora molto freddo e imperversa il maltempo residuo del ciclone “Viola” che intanto si è allontanato sui Balcani provocando forti temporali e violente grandinate fin sulle coste della Grecia. In Aspromonte, nel reggino, solo oggi sono caduti oltre 80mm di pioggia e continua ancora a piovere. La città più fredda d’Italia è Brindisi che non ha superato i 15 gradi, mentre Lecce e Crotone si sono fermate a 16 gradi, esattamente dieci in meno rispetto al clima della pianura Padana. Anche nei prossimi giorni il Paese rimarrà diviso a metà: fresco e instabilità nelle regioni adriatiche al Sud, sole e caldo nelle tirreniche, in Sardegna e al Nord. Per monitorare la situazione in tempo reale ecco le pagine relative al nowcasting: