Speleologia e divulgazione scientifica, successo a Milano per il seminario dedicato alla memoria di Alfredo Bini

MeteoWeb

Si è tenuto lo scorso 3 maggio, presso l’Università degli Studi di Milano, il seminario “In un pozzo di scienza”, dedicato agli studi ed alle ricerche del professor Alfredo Bini, una delle “pietre miliari” della speleologia lombarda e della carsologia. Bini, grande uomo di scienza, geologo e docente all’Università degli Studi di Milano, amico e maestro per moltissimi speleologi non solo lombardi, è scomparso il 30 aprile del 2015. Proprio per ricordarlo ad un anno dalla scomparsa, la moglie Luisa Zuccoli Bini, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze della Terra A. Desio dell’Università di Milano e la redazione della rivista Geologia Insubrica (di cui è stato direttore e cofondatore), ha organizzato una giornata di incontro per presentare gli studi, le ricerche, i metodi spesso innovativi e “pionieristici” ed i risultati sull’evoluzione del territorio prealpino da lui ottenuti in quasi cinquant’anni di ricerche.

La giornata, dal significativo titolo “In un pozzo di scienza”, ha visto la presenza di oltre duecentocinquanta persone. Ci sono state ventidue presentazioni da parte di altrettanti relatori e sono stati presentati al pubblico dieci poster scientifici. Le relazioni sono state suddivise in quattro sessioni, richiamando i principali campi di interesse e di studio di Alfredo Bini: “Carsismo e Speleogenesi”, “Glaciazioni e Geomorfologia”, “Geologia del Quaternario” e “Divulgazione e Didattica”.

Nutrita, e molto apprezzata, è stata la partecipazione del pubblico speleologico. Alfredo Bini era speleologo, particolarmente attivo nella regione Lombardia, ed aveva seguito da vicino il progetto “InGrigna!”, per la coordinazione delle attività esplorative e di ricerca dei diversi gruppi speleologici che operano nelle aree carsiche della Grigna Settentrionale e del Pian del Tivano.

Il seminario ha avuto patrocini e contributi da parte della Società Speleologica Italiana, Federazione Speleologica Lombarda, Gruppo Grotte Milano CAI-SEM (di cui Bini era socio fin dal 1968), Speleo Club Orobico, Regione Lombardia, Ordine dei Geologi di Lombardia, CGA-Consulenze Geologiche Ambientali, Fabio Baio Geologo-Consulenze Geologiche, Studio Geologico Tecnico Lecchese, Biodata – laboratorio di analisi e ricerca.

A questo link, sito del Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Milano, si possono trovare foto e materiale della giornata.