Terremoto al Centro Italia, il Prefetto di Terni: “situazione sotto controllo”

MeteoWeb

E’ “sotto controllo” la situazione nell’orvietano colpito dal terremoto. Lo ha sottolineato il prefetto di Terni Angela Pagliuca al termine di una riunione di coordinamento che si e’ svolta oggi pomeriggio a Orvieto. Alla presenza anche del vicepresidente della Regione Umbria Fabio Paparelli. Rispondendo all’ANSA, il prefetto ha tra l’altro rilevato che “nessun danno” e’ stato subito dal Duomo. “Domani – ha aggiunto – sono in programma altri controlli, con tecnici dell’Enea e dei vigili del fuoco”. “Tutti i soggetti coinvolti nella gestione della situazione che si e’ creata – ha detto ancora il prefetto Pagliuca – stanno lavorando in perfetto coordinamento”. Ha quindi spiegato che le persone costrette a lasciare le loro case lesionate hanno trovato alloggio presso i parenti o, per loro scelta, in una roulotte. Il prefetto ha infine invitato la popolazione a “verificare le notizie che circolano in queste ore e a rivolgersi agli enti istituzionali per avere informazioni corrette”. Di “ottimo lavoro di squadra” ha parlato il vice presidente Paparelli. “c’e’ il massimo impegno – ha proseguito – da parte di Regione, enti locali, forze di polizia e organizzazioni del soccorso. Il questore Carmine Belfiore ha tra l’altro predisposto un piano di controllo per la sicurezza delle case evacuate e del resto del territorio. Abbiamo sperimentato sul campo – ha concluso Paparelli – che il sistema di protezione civile umbro funziona”. Al vertice hanno preso parte gli amministratori locali, i vertici delle forze di polizie e delle organizzazioni di soccorso.