Terremoto Friuli, Boldrini: “Quello che accadde ha un valore generale per tutto il Paese”

MeteoWeb

La presidente della Camera, Laura Boldrini, ha partecipato questa mattina, alla Sala della Regina di Montecitorio, alla proiezione del film “Resurî – Friuli 1976: A 40 anni dal terremoto” dedicato al sisma del 6 maggio 1976: “Da questa drammatica vicenda emerge, a mio avviso, un duplice messaggio: che il popolo italiano, di fronte alle prove più dure, sa esprimere generosità e spirito di sacrificio. Ma questo slancio si valorizza a pieno e dà i risultati migliori quando dalle istituzioni viene la stessa unità d’intenti, lo stesso impegno. Quanto accadde in Friuli quaranta anni fa è dunque qualcosa che ha un valore generale per tutto il nostro Paese. E anche per questo dobbiamo tenerne vivo il ricordo“. “Accadde qualcosa di unico, di straordinario: si realizzò una sinergia forte tra popolazione, militari, Regione, Enti locali e Governo nazionale che ci portò a parlare di un ‘modello Friuli’. Ed è stata questa sinergia che ha consentito di completare la ricostruzione e di restituire alla Regione Friuli Venezia Giulia un ruolo di primo piano nel tessuto economico e civile dell’Italia e dell’Europa“.