Terremoto Friuli, Fedriga: “Il dramma non ha fatto che rafforzare l’identità e la dignità di un popolo straordinario”

MeteoWeb

Il dramma che ha colpito il Friuli di cui oggi ricorre il quarantesimo anniversario – non ha fatto che rafforzare l’identita’ e la dignita’ di un popolo straordinario: un’umanita’ – quella maturata dalla pasoliniana ‘sconfitta’ – espressa sia in termini di rinsaldamento dei legami sociali che di resilienza, che ha consentito ai friulani di dare prova all’Italia intera di solidita’ e pragmatismo“. Lo ha detto il capogruppo della Lega Nord alla Camera e segretario regionale FVG, Massimiliano Fedriga. “Quando la paura, la morte e la disperazione bussano alla porta, la maschera cade e la vera anima viene messa a nudo – ha continuato Fedriga -. Lo spirito di questa gente eccezionale sia dunque d’esempio a tutti noi, affinchè ogni terremoto che ci colpisce non rappresenti un punto conclusivo, ma l’inizio di un percorso di rinascita. Vive el Friul“.